Pulizia cotto esterno non trattato Milano

Pulizia cotto esterno non trattato Milano indica il metodo del lavoro della ditta Novalux, specializzata da oltre trent’anni nella pulizia dei pavimenti in cotto.

Pulizia cotto esterno non trattato Milano BY Novalux!

Definiamo innanzitutto il cotto esterno. È un cotto grezzo quello che esce dallo stampo e successivamente dal forno a legna. È la finitura più antica e tradizionale che prevede il mattone così com’è senza subire nessuna lavorazione accessoria.

È sicuramente indicata per le pavimentazioni esterne perché è naturalmente antisdrucciolo, grazie all’effetto della cristallizzazione della sabbia.

Si utilizza per le opere in muratura come muretti a faccia vista, rivestimento colonne, soglie/scale esterne e nei sottotetti o per chi ama l’autenticità del vero mattone fatto a mano. È impiegato per la realizzazione di piazzali, piscine, marciapiedi e comunque in tutte quelle aree sottoposte a passaggi pedonali.

Trattamenti del cotto esterno

Il cotto grezzo, come abbiamo visto, si usa prevalentemente per esterni ed è quindi a contatto quotidianamente con gli agenti atmosferici acqua, vento sole e gelo si alternano per anni su queste superfici creando muffe, macchie di calcare, etc. Quando arriva il momento di pulirlo, circa ogni 10 anni, lo si fa con un trattamento che preserva e migliora le caratteristiche del cotto. Grazie a questo trattamento è possibile:Pulizia cotto esterno non trattato Milano

  • Eliminare i vecchi trattamenti a cera, olio, vernici.
  • Rimuovere i depositi biologici. (muffe, alghe, licheni, guano, etc.)
  • Eliminare incrostazioni di cemento, calce, colla, etc.
  • Rallentare il degrado causato da agenti esterni.
  • Proteggere la superficie dalle macchie.
  • Ottenere uno strato superficiale di facile pulizia, manutenzione e rigenerabilità.
  • Conservare a lungo le caratteristiche acquisite nel tempo.

Questo trattamento può essere realizzato sia privatamente o con il supporto di un’azienda specializzata. Il consiglio di Novalux pavimenti è: se volete cimentarvi su superfici ridotte come i balconi ad esempio non ci sono controindicazioni. Se viceversa dovete cimentarvi su spazi più ampi come una scala o un lungo vialetto vi consigliamo di impiegare dei professionisti. La differenza non sta’ tanto nel costo ma in primis nel risultato che otterrete e nel tempo che risparmierete.

La pulizia si svolge con le seguenti fasi:

  • Scopate tutta la superficie da trattare.
  • Con un solvente specifico detergente disincrostante Acido (reperibile in ferramenta), eliminate le macchie utilizzando uno scopettone o una mono spazzola. Per le fughe potete utilizzare una spazzola in ferro.
  • Aspirate con un aspiratore per liquidi tutto il liquido che si è prodotto.
  • Procedete a risciacquare il pavimento con un prodotto specifico e aspirate tutto il pavimento.
  • A questo punto siete pronti per passare una cera protettiva ravvivante con effetto bagnato, potete stenderla con un mocio o uno spazzolone e lasciate asciugare.

Speriamo di aver risposto alle vostre curiosità sull’argomento pulizia cotto esterno non trattato Milano e vi invitiamo a contattarci per maggiori informazioni o per un preventivo gratuito.

Chiama ora per un preventivo 335 5392304

Summary
Review Date
Reviewed Item
Pulizia cotto esterno non trattato Milano
Author Rating
51star1star1star1star1star
Chiama Ora
Whatsapp
Email