Pulizia pavimenti in pietra

Pulizia pavimenti in pietra

La pietra naturale, i pavimenti in granito e in marmo impreziosiscono la casa, tuttavia, bisogna fare attenzione a mantenerle pulite e prive di danni. Sebbene forti e dure, queste superfici sono molto porose e la superficie può essere facilmente macchiata e la lucidatura rovinata. Pulizia pavimenti in pietra è una raccolta di buoni consigli per evitare di fare danni più seri di una semplice macchia.

Pulizia pavimenti in pietra, ecco cosa fare e cosa non fare

Pulizia pavimenti in pietra

Chi è Novalux

Novalux è un’Azienda presente sul mercato dal 1982, durante questi anni si è rapidamente sviluppata soprattutto grazie alla qualità del servizio, alla tempestività delle prestazioni, all’impegno ed alla passione dei propri collaboratori. La sostanziosa esperienza maturata in questi anni, ci permette di consigliarvi quali metodologie utilizzare sulla pietra naturale.

Chiama il 3355392304

Pulizia dei pavimenti in pietra

Pulizia dei pavimenti in pietra

I pavimenti in pietra non sono difficili da pulire ma bisogna essere estremamente attenti ai prodotti che si utilizzano.  Le pietre sedimentarie a base di calcio (onice, marmo, calcare e travertino) sono sensibili agli acidi e ai prodotti chimici aggressivi, quindi è necessario utilizzare detergenti non acidi. Prodotti per la pulizia con basi acide di agrumi o aceto o detergenti che erodono il calcare, danneggiano gravemente la pietra. Detergenti intensi come la candeggina possono anche incidere e scolorire queste pietre.

Ardesia e quarzite

La natura ruvida e stratificata dell’ardesia e della quarzite con una fessura naturale o una finitura a doppia superficie rende difficile la pulizia. Stracci per la pulizia dei panni, salviette di carta o panni spolverati possono impigliarsi nei vari bordi e bordi. Consigliamo l’uso di detergenti specifici per pietre o un detergente concentrato per piastrelle e pietre insieme a un tampone non abrasivo per la pulizia regolare. Lo scrub allenterà lo sporco senza graffiare la pietra o lasciare indietro le fibre. La quarzite è un materiale più duro dell’ardesia e la maggior parte è resistente agli acidi, che consente di utilizzare detergenti più forti o detergenti naturali (compresa una soluzione di aceto). Tenere presente che detergenti forti riducono la durata del sigillante.

Granito

Il granito è estremamente resistente e può resistere alla maggior parte dei detergenti domestici di base.  Finché si utilizza un buon detergente per pietre, si evitano danni chimici da detergenti inappropriati e si applica un sigillante di lunga durata, il granito rimarrà bello per lungo tempo.

Marmo, onice, travertini e calcari lucidati

Più delicati del granito, i calcoli a base di calcio sono sensibili ai danni acidi e ai prodotti chimici aggressivi. Prestare particolare attenzione quando si seleziona una di queste pietre per un piano di lavoro in cucina (dove succo di frutta versato, aceto o altri alimenti possono attaccarlo rapidamente) o per una doccia (molti prodotti per la pulizia della doccia sono progettati per dissolvere calcare o accumulo di acqua dura e eroderà la tua pietra). 

Alcuni importanti accorgimenti

Pulizia dei pavimenti in pietra

  • Non utilizzare:
    • prodotti che contengono succo di limone, aceto o altri acidi su marmo, calcare o travertino, questi rovinerebbero la superficie.
    • materiali abrasivi come lana d’acciaio, spugnette in microfibra, raschietti o detergenti abrasivi su questi materiali poiché potrebbero graffiare la superficie.
    • detergenti a base di ammoniaca, potrebbero opacizzare la superficie.

Le cose che serviranno!

  • Detergente per piatti a pH neutro
  • Manopola rotante in microfibra con asciugamani in microfibra o un mocio bagnato
  • Aspirapolvere o Scopa
  • Secchio
  • Acqua

Per maggiori informazioni chiama il 3355392304

Per pulire in modo ottimale il pavimento in pietra dovrai:

Modi ottimali per pulire

  1. Aspirare o spazzare il pavimento per rimuovere eventuali particelle di sporco.
  2. Riempire un secchio con un litro di acqua calda e usa solo l’acqua o mescola in una piccola quantità di detergente per tutti gli usi neutro, detersivo per piatti. Cambia la soluzione quando l’acqua diventa sporca.
  3. Immergi l’asciugamano in microfibra nella miscela d’acqua, strizzalo a fondo e fissalo all’impugnatura del mocio.
  4. Lavare i pavimenti partendo dall’angolo più esterno della stanza e procedendo metodicamente verso l’uscita della stanza.
  5. Lasciare asciugare i pavimenti all’aria.

E se ci sono delle macchie?

Se sono presenti delle macchie bisogna innanzitutto identificare il tipo di macchia sulla superficie della pietra. Se non sai cosa ha causato la macchia, gioca al detective. Dove si trova la macchia? È vicino a una pianta, alla cucina, in un’area in cui vengono utilizzati cosmetici? Che colore è? Qual è la forma o il motivo? Cosa succede nell’area intorno alla macchia? Le macchie superficiali possono spesso essere rimosse pulendo con un prodotto detergente appropriato o un prodotto chimico per la casa. Macchie profonde o ostinate possono richiedere l’intervento di un professionista come Novalux.

Conclusioni

Pulizia pavimenti in pietra è un argomento articolato, complesso e difficile da trattare in un solo post. Solo l’esperienza riesce a risolvere efficacemente la pulizia di un pavimento in pietra, macchie comprese. Se non volete rischiare, Novalux si rende disponibile per verificare il problema e offrirvi la soluzione!

Contattaci! 3355392304

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook!

Whatsapp
Chiama Ora
Email